Rombo al forno

Il rombo al forno è un secondo di mare semplice, a base di pochi ingredienti. Un piatto prelibato che permette di gustare appieno tutta la bontà del pesce.

Il rombo è così chiamato proprio per la sua forma, tipicamente romboidale. Le due varianti principali che si pescano nei mari italiani sono il rombo chiodato e il rombo liscio, che ha una forma leggermente più arrotondata e un colore più chiaro rispetto al primo.

Le carni di questo pesce gustoso e pregiato sono bianche, sode e polpose, e ben si prestano a essere cucinate nei classici modi di cottura del pesce: intero o tagliato a filetti, il rombo è ottimo se cotto al vapore, fritto oppure cucinato in padella con olio o burro.

Potete utilizzare il rombo anche per realizzare gustosi sughi, magari speziati, per primi piatti di mare; in abbinamento per esempio alla pasta all’uovo, come nella ricetta degli stracci allo zafferano con rombo e pomodoro oppure del raviolo al curry con rombo e spinacini.

Una piccola accortezza quando acquistate il rombo: tenete in considerazione l’alta percentuale di scarti che ricaverete, che corrisponderà a circa il 50% del peso del pesce.

INGREDIENTI

1 rombo da 800 g già pulito e privato della pelle dal pescivendolo
400 g di patate
100 g di pomodori ciliegini
2 spicchi d’aglio
vino bianco secco qb
finocchietto
olio extravergine di oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE

Per preparare il rombo al forno per prima cosa sbucciate le patate e affettatele sottilmente con una mandolina o con un coltello affilato a 3-4 mm di spessore. Immergetele a poco a poco in una ciotola contenente acqua fredda. Sbollentatele in acqua bollente salata per un paio di minuti, quindi scolatele con un mestolo forato e tenetele da parte.

Sciaquate il rombo sotto l’acqua corrente, tamponatelo con carta da cucina e ponetelo all’interno di una teglia sufficientemente grande da contenerlo. Disponete le fettine di patate leggermente sovrapposte direttamente sul rombo. Tagliate i pomodorini a metà e adagiateli all’interno della pirofila. Aggiungete l’aglio schiacciato e irrorate con l’olio extravergine di oliva. Aggiustate di sale e pepe e unite il finocchietto.

Cuocete nel forno già caldo a 180° per 10 minuti. Quindi unite poco vino bianco e continuate la cottura per altri 15 minuti. Dorate le patate sotto al grill per 3-4 minuti, quindi sfornate e servite il rombo al forno.

Fonte: cucchiaio.it

close

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Phone: 0372432020
Via dei Fornacia 4
Italia 26100 Cremona

Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, array given in /web/htdocs/www.itticacremonese.com/home/wp-content/plugins/wp-optimize/minify/class-wp-optimize-minify-fonts.php on line 203

Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, array given in /web/htdocs/www.itticacremonese.com/home/wp-content/plugins/wp-optimize/minify/class-wp-optimize-minify-fonts.php on line 203
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: