Rombo con porri stufati al burro e basilico

Rombo con porri stufati al burro e basilico

Stanchi del solito secondo? Il rombo ai porri stupirà i vostri commensali essendo un secondo molto raffinato, perfetto per un pranzo in famiglia un po’ speciale, quando si ha voglia di un piatto particolarmente saporito e scenografico.

Ingredienti per 4 persone

 

  • 600 g di filetto di rombo a fette 
  • 2 porri
  • 40 g di pistacchi sgusciati
  • 20 g di Farina di mais fioretto
  • 1 limone bio
  • 8 cl di Vino bianco secco
  • 1 mazzetto di Basilico
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • sale
  • pepe

Per il crumble

  • 40 g di pistacchi sgusciati
  • 60 g di farina di riso
  • timo fresco
  • 40 g burro
  • sale

Procedimento

 

Mondate e tritate i porri, poi fateli appassire con l’olio per circa 10 minuti in una padella, a fuoco basso; unite poca acqua e a fine cottura salate.

Lavate il limone, grattugiate finemente la scorza e spremetelo. Lavate il basilico e poi asciugatelo perfettamente. Tostate la farina di mais in una pentola antiaderente a fuoco vivace; giratela spesso con un mestolo piatto perché non bruci. Quando avrà assunto un bel colore ambrato e un aroma gradevole, spegnete e tenete da parte.

 

Mettete nel mixer tutti pistacchi (anche quelli per il crumble) e frullateli, azionando l’apparecchio a scatti varie volte per pochi secondi, per evitare che si surriscaldino. Otterrete un composto appena granuloso: versatene circa metà in una piccola ciotola (per il crumble) e metteteli da parte.

Trasferite il resto dei pistacchi in una ciotola più grande, aggiungete il succo e la scorza di limone preparati, la farina di mais tostata, i porri cotti e il basilico tritato; salate e pepate.

Distendete le fette di rombo, salatele leggermente e panatele da entrambe le parti con il composto ottenuto.

Scaldate un filo di olio in una padella e fatevi rosolare il rombo panato, per 4 minuti circa, a fuoco medio. Sfumate con il vino, poi salate, pepate, abbassate la fiamma e cuocete per altri 10-12 minuti circa, con il coperchio.

Preparate il crumble. Mettete in una ciotola la farina di riso, il burro freddo, un po’ di timo tritato e un pizzico di sale. Aggiungete anche i pistacchi tritati tenuti da parte, mescolate gli ingredienti e poi sbriciolate il composto sulla placca rivestita di carta da forno. Ponetela poi in forno ventilato a 160°C per circa 10 minuti, levandola prima se il crumble si dovesse colorire troppo.

Togliete il rombo dal fuoco e spolverizzate con il crumble di pistacchi e servite subito.

close

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Phone: 0372432020
Via dei Fornacia 4
Italia 26100 Cremona
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: