Spaghetti senza glutine con gamberi e mandorle

Spaghetti senza glutine con gamberi e mandorle

Gli Spaghetti con gamberi e mandorle sono un primo piatto con sugo di pesce davvero sfizioso e saporito! Si tratta di una ricetta molto semplice da preparare ed è un’idea perfetta per una cena raffinata da gustare in famiglia o con gli amici, ideale da presentare sulla tavola delle feste natalizie o delle occasioni speciali.

Il condimento protagonista del piatto, dal sapore genuino e dai profumi inebrianti, si sposa benissimo con molte varietà di pesce, molluschi e frutti di mare. Gli Spaghetti con gamberi e mandorle sono un primo di pesce ottimo per chi segue una dieta generalmente light ma vuole concedersi ogni tanto anche un piatto più gustoso.

Aggiungendo una variante alla ricetta degli Spaghetti con gamberi e mandorle, potete cucinare questo piatto anche con la modalità al cartoccio, in forno. Gli Spaghetti con gamberi e mandorle rappresentano una vera goduria per il palato, vostro e dei vostri invitati. Procuratevi degli ingredienti di qualità e molto freschi e il successo degli Spaghetti con gamberi e mandorle è garantito! Sono davvero golosi: non vi resta che assaggiare!

Ingredienti per 4 persone

 

  • 360 g di spaghetti senza glutine
  • 400 g di gamberi
  • 60 g di mandorle non pelate
  • 300 g di pomodori pelati
  • 40 g di farina di mais bramata
  • 40 g di farina di mais fioretto
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla dorata piccola
  • 20 g di Parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di Brandy
  • Prezzemolo
  • 1 peperoncino
  • 4 cucchiai di Olio EVO (per saltare)
  • 2 cucchiai di Olio EVO (per rosolare)
  • Sale

     

Procedimento

 

Tostate le due farine di mais in una pentola antiaderente a fuoco vivace; giratele spesso con un mestolo piatto perché non brucino. Quando avranno assunto un bel colore ambrato e un aroma gradevole, spegnete e tenete da parte.

Sgusciate quasi tutti i gamberi (lasciatene interi 2 o 3 a persona), lavateli e poi fateli saltare tutti con un fondo di olio caldo in una padella capiente, per un paio di minuti a fuoco vivace; versate il brandy e fatelo sfumare, alla fine salateli leggermente, poi toglieteli e metteteli da parte, separando quelli sgusciati dagli altri lasciati interi.

 

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente insieme al peperoncino; versateli nella padella dove avete cotto i gamberi e fateli appassire per circa 5 minuti, a fuoco molto basso, se necessario aggiungete poca acqua. Unite i pomodori tagliati a pezzetti e cuocete per altri 4-5 minuti, alla fine regolate di sale.

In un’altra padella fate rosolare l’aglio tritato finemente con un filo d’olio, per 1-2 minuti a fuoco basso. Aggiungete le mandorle tritate finemente, lasciate tostare per un paio di minuti, poi unite le farine preparate e girate con un mestolo piatto. Dopo 1 minuto circa spegnete il fuoco, aspettate qualche minuto e unite il parmigiano, mescolando bene.

Nel frattempo mettete sul fuoco abbondante acqua, quando bolle salatela e calatevi gli spaghetti. Scolateli bene al dente (conservate un po’ di acqua di cottura) e trasferiteli nella padella con il sugo di pomodoro; aggiungete i gamberi sgusciati tenuti da parte e fate insaporire per qualche secondo a fiamma vivace, unendo poca acqua della pasta, se necessario.

 

Distribuite la pasta nei piatti individuali, disponetevi i gamberi lasciati interi e spolverizzate con le briciole di farina di mais e mandorle preparate; completate con un po’ di prezzemolo tritato e servite subito.

 

Fonte: www.spadellandia.it

close

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Phone: 0372432020
Via dei Fornacia 4
Italia 26100 Cremona
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: