Lo strudel salato broccoli e salmone con bimby è una ricetta davvero originale per chi vuole stupire con una cena particolare senza troppi sforzi. L’impasto di questo strudel è una pasta al vino fatta con farine particolari, quali la farina di farro e di segale, che rendono lo strudel molto friabile e leggero. Il ripieno vede come protagonisti i broccoli accostati a del salmone in scatola, il tutto arricchito con dei buonissimi pomodori secchi sott’olio. Nella ricetta, inoltre, vi mostrerò come richiudere lo strudel in maniera particolare, perchè anche l’occhio vuole la sua parte.

Ingredienti per 2 persone 

  • 120 grammi di Vino bianco
  • 80 grammi di Olio di oliva
  • 50 grammi di Farina di segale
  • 150 grammi di Farina 0
  • 100 grammi di Farina di farro
  • quanto basta di Sale rosa
  • 250 grammi di Broccoli
  • 1 spicchio di Aglio
  • 2 Pomodori secchi sott’olio
  • 150 grammi di Salmone
  • 1 cucchiaio di Latte
  • quanto basta di Semi di papavero

Procedimento

Per prima cosa lavate e pulite i broccoli, tagliateli a pezzettini e fateli bollire in acqua salata fino a quando non diventano teneri.

Mentre i broccoli cuociono, dedicatevi alla realizzazione della pasta al vino con il bimby. Mettete nel boccale il vino e 60 grammi di olio d’oliva (gli altri 20 grammi di olio vi serviranno per saltare in padella i broccoli) ed emulsionate 10 secondi a velocità 4.

Aggiungete la farina di segale, la farina di farro, la farina 0 e un pizzico di sale, quindi impastate 1 minuto a velocità spiga.

Una volta formato l’impasto, prelevatelo dal boccale, dategli una forma regolare ed avvolgetelo nella pellicola per non farlo seccare nel frattempo che finite di preparare il ripieno.

Una volta terminata la cottura dei broccoli, mettete sul fuoco una padella con uno spicchio d’aglio e 20 grammi di olio d’oliva e ripassateci i broccoli precedentemente bolliti. Aggiungete poi i pomodori secchi tagliati a dadini e il salmone in scatola (dopo aver scolato l’olio della confezione). Fate saltare il tutto in padella per qualche minuto.

Una volta raffreddato il ripieno, stendete la pasta al vino su un foglio di carta forno, dandogli una forma rettangolare, e adagiate il ripieno al centro.

Ripiegate verso l’interno le estremità dello strudel, tagliate delle linee in diagonale, poi ripiegate i lembi alternando quelli di un lato e poi dell’altro, fino a richiudere l’intero strudel.

Spennellate lo strudel con un goccio di latte e spolverate con dei semini di papavero. Infornate lo strudel in una teglia ricoperta da carta forno a 180 gradi per circa 30 minuti.

Una volta sfornato aspettate che si raffreddi leggermente, dopodichè servite in tavola il vostro strudel salato broccoli e salmone con bimby.

 

Consigli

Se avete bisogno di più porzioni potete raddoppiare le dosi dell’impasto. Se invece dovesse avanzarvi qualche ritaglio, potrete sempre creare dei biscottini da servire come aperitivo.

Se in casa non avete la farina di farro o la farina di segale, potete sostituirle con della farina integrale per avere quel sapore un po’ rustico.

Potete sostituire i semi di papavero con i semi di sesamo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: www.ricette.com

 

close

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Phone: 0372432020
Via dei Fornacia 4
Italia 26100 Cremona
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: